Microstoria

Aldostefano Marino è nato una domenica del gennaio millenovecentonovantacinque a Cagliari.

La madre è sarda, e quindi tenace, saggia: vorrebbe chiamarlo Stefano. Il padre, invece, un artista tuttofare, è siciliano e ha nel cuore la tradizione: lui aveva pensato ad Aldo, come suo padre. E alla fine diventa Aldostefano.

Cresce a Quartu Sant’Elena, accanto a lui ci sono tre zie amanti della cultura, una sorella con una determinazione esagerata, un lontano bisnonno scrittore, e due professoresse con l’amore per la lettura. E gli amici giusti.

Scrive tanto e da sempre: diari, quaderni, libri e sceneggiature (come quella per il musical dell’ultimo anno delle scuole medie).

Si trasferisce a Roma per studiare e lì si laurea alla triennale di Arti e Scienze dello Spettacolo alla Sapienza, approfondendo l’amore per il cinema e per la scrittura cinematografica.

Scrive un libro e nell’ottobre 2016 esordisce con il romanzo Al momento giusto, edito Augh!/Alter Ego Edizioni. Attualmente frequenta la specialistica di Editoria e Scrittura. Il suo prossimo romanzo uscirà prossimamente.