Cinema all’aperto tra Roma e Milano
Cinema all’aperto tra Roma e Milano

Cinema all’aperto tra Roma e Milano

Se per molto tempo abbiamo dovuto fare a meno degli spettacoli, ritorna la stagione dei cinema all’aperto. E quale miglior modo per trascorrere del buon tempo in questa ennesima estate di incertezze? Tra Milano e Roma proviamo a segnalarvi cinema che hanno riaperto per la stagione estiva. Sarebbe arduo rintracciarli tutti, ma noi tentiamo di indirizzarvi verso quelli per cui varrebbe la pena prendersi una serata libera.

Cinema a Milano e dintorni 2021

Si è illuminato il 5 giugno il primo schermo dei cinema all’aperto di Milano. Sto parlando dell’Arianteo, la tradizionale rassegna cinematografica che fino a settembre illuminerà le serate milanesi. L’Arianteo conta ben tre sedi: Arianteo Palazzo Reale (Monza), Arianteo Chiostro dell’Incoronata, Arianteo City Life, e Arianteo Triennale (presso i giardini della Triennale di Milano). Questa estate sono in programma moltissimi film italiani, altrettanti stranieri e diverse anteprime. Da Nomadland a Crudelia (la nuova produzione Walt Disney per le famiglie); da Hong Kong Express a Futura (per la regia di Lamberto Sanfelice). Il prezzo di ingresso è di €7,50 – con la possibilità di sottoscrivere un carnet di 10 ingressi al prezzo di € 39. Naturalmente è consigliabile prenotare con anticipo sul sito di spazioCinema.

Il cinema in cuffia, a Mare culturale urbano ha riaperto il 17 giugno, dal mercoledì alla domenica dalle ore 21:45. Vi consiglio vivamente questo luogo, soprattutto se vorrete avere l’impressione di assistere a un film in spiaggia, senza allontanarsi troppo da Milano. La programmazione – ancora a cura di Anteo Spazio Cinema – spazia dal cinema d’autore ogni martedì, ai film in lingua originale il mercoledì. Il sabato gli spettacoli cominciano alle 21:30 – giorno in cui le proiezioni sono destinate ai più piccoli e ai film per la famiglia. Il costo del biglietto è di €6, ridotto €4,50 per over 65: si può acquistare con prenotazione online su mailticket.it e su movieday.it

Nel quartiere Dergano ha aperto lo scorso anno il Nuovo Armenia, un luogo immerso nel verde che incontra non solo il cinema ma anche le rassegne, le presentazioni e i concerti.

Moltissime le serate e le proiezioni dedicate ai più giovani, ma il Nuovo Armenia è soprattutto destinato a chi voglia consumare un cocktail prima di prendere posto. La programmazione del Nuovo Armenia va segnalata per il suo particolare interesse verso il cinema indipendente e quello straniero. Per il film e le rappresentazioni teatrali il costo del biglietto parte dai €5, ma dalla programmazione si evince la possibilità di assistere persino ad alcuni eventi a ingresso libero.
Interessante anche l’iniziativa Cinema di ringhiere, promossa da Nuovo Armenia: il progetto coinvolge i cortili di alcune case milanesi tra i quartieri di Dergano, Affori, Bovisa e zone limitrofe. Tra gli sponsor del progetto: il Comune di Milano e la Fondazione Cariplo.

Da giugno, lo spazio all’aperto del teatro-cinema Martinitt, Arena Milano Est. Nei pressi di Lambrate potrete prendere parte a «100 notti di  pace e amore, 100 notti di film, concerti, comedy show, stand-up comedy e truckfood». La location, immersa tra murales e tinte variopinte, è l’ideale per gli appassionati di pellicole cinematografiche, ma anche per chi ama la musica, le commedie e gli spettacoli dal vivo. Per quanto riguarda il cinema, l’ingresso è consentito sottoscrivendo un abbonamento di 10 carnet al prezzo di €40. Anche nel caso dell’Arena Milano Est, da Nomadland a film più di stampo documentaristico, come Notturno (G. Rosi, 2020).

L’ultimissima iniziativa che vi segnalo su Milano è quella organizzata dall’Anteo che porterà il cinema in giro per i municipi milanesi. Il programma, tuttavia, non sembra essere ancora disponibile.

Cinema a Roma e dintorni 2021

Amici e amiche romane, se il Colosseo non vi basta e avete ancora più bisogno di bellezza, vi suggerisco subito la manifestazione Cinema in piazza, organizzata dal Piccolo America. Tre le location per questo evento tipicamente romano: Piazza San Cosimato (dal 4 giugno al 1° agosto); Cervelletta (nel quartiere di Tor Sapienza) e Valle Aurelia (Monte Ciocci). Da segnalare la particolare rassegna che andrà in corso quest’anno dedicata al regista Ferzan Ozpetek – che presenterà i suoi film insieme ai protagonisti e altri personaggi del mondo cinematografico. Non mancheranno i classici Disney, i film per le famiglie come Frozen e Il Re Leone, ma tantissimo è l’interesse dedicato anche al cinema indipendente e al cinema classico.
Prenotazione obbligatoria su prenotaunposto.it, misure anticontagio e biglietti a prezzi vantaggiosi (considerando che, acquistando il biglietto avrete la possibilità anche di ascoltare le parole dei registi e degli attori dei film).

In via Boncompagni 24, presso il Liceo Righi, è possibile assistere a numerosi spettacoli – tutte le sere a partire dalle 21.15.

Non solo lungometraggi e corti, ma persino presentazioni di libri e registi in presenza: 60 serate, per trascorrere del buon tempo sotto le stelle: il tutto alla modica cifra di €5. Riduzioni disponibili per «la comunità del Liceo».

Per coloro che cercano emozioni forti, consiglio il Floating Theatre Summer Fest, nel laghetto del quartiere Eur (dal 24 giugno al 4 settembre). Accompagnerà il festival la madrina di questa edizione, Andrea Delogu, e Giacomo Giannotti (volto di successo per la serie TV americana, Grey’s Anatomy). È proprio una manifestazione dedicata ai più curiosi: 5 serate dedicate ai candidati al David di Donatello 2021, con la partecipazione di Pietro Castellito, Ginevra Elkann e molti altri. Affascinante novità di quest’anno è rappresentata dal Premio del pubblico TIMVISION (nonché sponsor del festival). Agli spettatori e alle spettatrici sarà chiesto di esprimere la loro preferenza per uno dei titoli proiettati al festival. Il film più votato sarà premiato a settembre al termine della manifestazione.

Al CineVillage, presso il Parco Talenti dall’11 giugno ha acceso i riflettori Il Cinema sotto le stelle.

Sport, eventi letterari, film per tutti i gusti al prezzo unico di 5 euro. Non mancheranno gli eventi speciali, le presentazioni e film più apprezzati della stagione cinematografica che ci siamo persi!

Nella suggestiva cornice di Villa Borghese, invece, rinasce Caleidoscopio, il cinema all’aperto di uno dei luoghi più incantevoli del mondo. La prima cosa importante da segnalarvi è che gli eventi a Villa Borghese sono tutti gratuiti; inoltre, film e pellicole dedicate all’inclusione di genere, al jazz e al cinema italiano.

Tre mesi di grande cinema internazionale, di storie e personaggi che popolano il nostro immaginario come Saturnino Manfredi, in arte Nino, di cui festeggiamo il centenario, di grande musica tra l’opera e il balletto. Tre mesi che portano sotto le stelle i protagonisti sconosciuti della nostra storia, le vite vere delle persone comuni che il Cinema del reale ha messo in luce. Grazie alla collaborazione di partner storici come Cineteca NazionaleCinecittà Luce o Classica HD e di nuovi compagni di strada come Ermitage TV abbiamo costruito un percorso ricco di sorprese che ogni sera, a ingresso gratuito e in piena sicurezza, saprà splendere sullo schermo tra ricordi e novità.

da casadelcinema.it

L’ultimo cinema all’aperto che vi segnalo per la città di Roma, è l’Alphaville nello storico e pittoresco quartiere del Pigneto. L’inizio della programmazione è previsto per il 30 luglio 2021 – e terminerà il 30 agosto con l’ultimo spettacolo delle nove di sera.

Ogni sera una cinestoria diversa, molti anniversari da frequentare con cura, libri e fiction nuove che sanno di tradizione ma anche di futuro, il cielo di Roma, del Pigneto che sembra pieno di buoni propositi a forma di stelle… perdonate l’aura romantica, ma star fuori tutti insieme a vedere la stessa storia è un’esperienza davvero unica… aveva ragione Bazin!

da cineclubalphaville.it